Posizione dell’Albero (Vrikshasana)
albero-slider-1

Posizione dell’Albero ( Vrikshasana )

In posizione eretta concentrate tutto il peso sulla gamba sinistra e cercate di portare la pianta del piede destro nella parte interna della gamba sinistra, cercando di far salire (con il tempo) quanto più possibile la pianta del piede destro fino a portare il tallone nell’inguine sinistro. Ora unite le palmi delle mani di fronte a voi sul petto. Trattenetevi in questa posizione per tre/quattro respiri e successivamente, espirando, abbassate le braccia. Ripetete adesso l’esercizio dell’albero sul lato opposto (la gamba destra sostiene)
Importanza:questa posizione fa pensare a un albero che attraverso i piedi è radicato profondamente nella terra, e con le braccia cresce alto nel cielo. Questa posizione dona una piacevole sensazione di calma interiore e pace.

Beneficio:
questo esercizio, coinvolgendo l’organo preposto all’equilibrio all’ interno dell’orecchio, stimola il cervello. Come l’udito, anche il senso di equilibrio si affievolisce con l’età, ma il fenomeno di progressiva perdita delle funzioni dipende anche dall’insufficiente esercizio quotidiano. Chi infatti, apparte i bambini che giocano, cerca ancora di stare in equilibrio sul tronco di un albero? L’albero non solo tiene in esercizio il senso di equilibrio e la concentrazione, ma favorisce anche un’azione calmante sull’intero organismo.

Suggerimenti:
Se inizialmente vi sentite molto insicuri o perdete continuamente l’equilibrio poggiate pure la punta del piede a terra accanto a quella che sostiene il peso. Può essere di aiuto anche tenere lo sguardo fisso su un punto all’altezza degli occhi.

Albero nello Yoga

albero-1
albero-2
albero-3
Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someoneShare on LinkedIn

Yogadispirito.it ©2016

info@yogadispirito.it