Posizione dell’Arco (Dhanarasana)
arco-slider

INTRO:
Dhanurasana (Posizione dell’arco)
Tale posizione assomiglia all’arco di un arciere in cui il busto e le gambe rappresentano l’asta dell’arco, mentre le braccia la corda. Dhanurasana dà molto spesso la sensazione di trovarsi in un’atmosfera elettrizzata, è una specie di “Colpo di Frusta” che risveglia l’attività del Prana e ed ha un enorme effetto rivitalizzante.

 

COME SI OTTIENE:
Ci si distende a pancia in giu. Con le mani si cerca di prendere le caviglie che per facilità si ripiegano sul sedere. Appena siamo pronti all’inspiro cerchiamo di far salire le mani e i piedi all’insù in modo da tendere tutto il corpo come un arco. La respirazione diventa un po’ difficile ed affannosa a causa della pressione della pancia sul pavimento ma si cerca lo stesso di non bloccare il respiro. Mantenere per alcuni respiri la posizione e poi dolcemente riportare il corpo teso a terra e riposarsi.

 

CONSIGLI ED AIUTI:
Se non si riesci ad afferrare le caviglie, aiutati con un elastico facendolo passare davanti alle caviglie e impugna le estremità dell’elastico, tenendo le braccia completamente distese.
Talvolta si hanno delle difficoltà nel sollevare le cosce da terra. Puoi dare una leggera spinta verso l’alto alle gambe stando sdraiato con una tovaglia arrotolata sotto le cosce.

 

CONTROINDICAZIONI:
Pressione alta o bassa
Emicrania
Insonnia
Gravi problemi lombari o cervicali

 

BENEFICI:
Allunga tutta la parte frontale del corpo.
Stimola le caviglie, le cosce e l’inguine
Migliora la postura
Stimola gli organi dell’addome e il collo
Dona elasticità alla colonna vertebrale e tonifica gli organi dell’addome e del petto. Decongestiona il plesso solare; mantiene sani i reni; sblocca i ritardi mestruali; aumenta la capacità respiratoria.

 

Arco nello Yoga

arco-1
arco-2
arco-3
Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someoneShare on LinkedIn

Yogadispirito.it ©2016

info@yogadispirito.it