Respirazione addominale (Esercizio)

Esercizio di respirazione addominale
State in piedi con la schiena eretta perché solo cosi la respirazione sarà libera e fluida.
Ora inspirate lentamente e profondamente spingendo in fuori l’addome e a questo punto lasciate che l’aria riempia completamente la vostra intera cassa toracica.
Infine espirate lentamente in modo uniforme. Per favorire l’espirazione; contraete leggermente i muscoli addominali. In questo modo la vostra pancia dovrebbe rientrare e la cassa toracica si rilasserà .
L’inspirazione e l’espirazione devono avere la stessa durata.
Importanza: nella quotidianità la nostra respirazione è spesso molto superficiale, specie in momenti di tensione. Dei profondi respiri eseguiti consapevolmente con la respirazione addominale hanno un effetto miracoloso.
Quest’ultima è allo stesso tempo una parte della respirazione completa composta dalle tre diverse tipologie:
la respirazione toracica, quella addominale e la costale.
Beneficio: la respirazione profonda, oltre a migliorare l’apporto di ossigeno ai tessuti, rilassa e distende.
Numero di ripetizioni: dovreste eseguire almeno dieci respirazioni profonde. Proseguite l’esercizio fintanto che ne percepite un beneficio.

Limitazioni: questo esercizio di respirazione è talmente semplice da poter essere agevolmente inserito nelle attività quotidiane ed eseguite più volte al giorno. Dunque è meglio eseguirlo frequentemente che di rado.

6-1
Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someoneShare on LinkedIn

Yogadispirito.it ©2016

info@yogadispirito.it