Torsione da seduti nello yoga
trosione-slider

Per Principianti (Foto in alto):
seduti a terra gambe tese, piegate la gamba sinistra con il ginocchio verso l’alto. Incrociate il piede sinistro sopra la gamba destra poggiandolo di fianco alla gamba all’altezza del ginocchio. Mantenendo la posizione he avete assunto, appoggiate la mano sinistra dietro il corpo e allungate la schiena. Alzate il braccio destro e poggiatelo sopra la gamba sinistra, come per abbracciarne il ginocchio. Espirandop voltatevi adesso all’indietro tenendo lo sguardo sulla stessa linea della spalla sinistra. Mantenete la posiione per alcune respirazioni e tornate poia l punto di partenza eseguendo tutti i movimenti all’inverso. Preparatevi adesso ad eseguere l’esercizio sul lato opposto, il piede destro sopra la gamba sinistra.
Perr Praticanti Avanzati (foto in basso): i più esperti durante lì’esecuzione dell’esercizio possono piegare anche la gamba destra. Fate perp attenzione che entrambi i glurei riomangano ben poggiati a terra.
Importanza: questa asana prende il nome dal leggendario fondatore dello Hatha Yoha, Matsiendrasana . La Torsiione da sedutio fa parte degli esercuizikl di torsione classici, che sercitano un effetto positivo sugli organi interni.
Beneficio: la torsione da sedfuti vivifica la respirazione toracica e attiba gli organi della parte superiore dell’addome, con un conseguente effetto positivo sulla diogestioen. Allo stesso tempo viene potenziata la muscolatura che sostiene il tronco e si ha un effettio di allungamento sui glutei.

Limitazioni:

nel caso di disturbi acuti a carico della schiena o di sciatica sarebbe bene non prtatocare l’esercizio.

Suggerimenti:

Fate attenzione che la colonna vertebrale sia ben allungata e diritta e che entrambe le natiche siano ben poggiate a terra. Ruota

 

Torsione da seduti nello Yoga

torsione-1
torsione-3
torsione-2
Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someoneShare on LinkedIn

Yogadispirito.it ©2016

info@yogadispirito.it